A Bergamo la 2° Prova Nazionale Cadetti di Spada

A Bergamo la 2° Prova Nazionale Cadetti di Spada

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Si è svolta a Ciserano (BG)  la seconda prova nazionale di spada per la categoria Cadetti, con cinque desiani impegnati sulle pedane nel weekend. Nella prova di Spada Maschile, il sabato, sfortuna per Mattia Gambino costretto al ritiro a metà del primo turno a causa di un infortunio al tendine d’Achille.  Daniele Lavezzari matura esperienza in una gara alla quale si affaccia ancora alle prime esperienze. Riccardo Mascheroni reduce dalla febbre, migliora la prestazione della prima prova di Legnano, dimostrando che sta lavorano e ottenendo progressi, anche se la strada è ancora lunga. Leandro Levorin parte bene nel girone con tre vittorie, dimostrandosi  concentrato e presente e  supera con tenacia le difficoltà. Leandro gestisce bene e vince anche la prima eliminazione diretta, mentre nella seconda, contro il 17º in classifica generale, perde ma dando tutto fino all’ultimo. La domenica è la volta della Spada femminile con Alice Patriarca, che chiude il girone all’italiana portando a casa un’importante vittoria, con ogni singola stoccata vissuta come un vero e proprio traguardo guadagnato con grinta e divertendosi nel provare le emozioni di una gara importante.