1° Prova Nazionale GPG di Spada a Ravenna

1° Prova Nazionale GPG di Spada a Ravenna

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Ottima prestazione, nel complesso quella di Leandro Levorin, impegnato nella categoria Ragazzi, nel corso della prima prova nazionale under-14 andata in scena nel weekend al PalaDeAndré di Ravenna. Leandro affronta il girone eliminatorio un po’ sotto tono, vincendo due incontri su sei, di cui uno a 5-4 in cui poteva guadagnare una vittoria in più. Ma è soddisfacente la sua presenza in gara, perché Leandro riesce a rimanere concentrato, senza farsi trascinare  dall’emotività, come spesso gli era successo in altre gare. E lo stesso atteggiamento positivo gli permette di vincere la prima diretta con un secco 15-6 imposto all’avversario, tirando una buona scherma. Perde invece alla seconda diretta, affrontando il 12° in classifica dopo i gironi, ma è la sfortuna questa volta a giocare a suo sfavore. Leandro inizia infatti molto bene l’assalto, mettendo in difficoltà l’avversario e dominando, in vantaggio di un paio di punti per più di metà assalto, finché non subisce un colpo piuttosto violento al polso, che richiede l’intervento del medico di gara e la sospensione del match per 10 minuti come previsto dal regolamento. Dopo la pausa, purtroppo, le sorti dell’assalto si ribaltano, ma Leandro può dirsi soddisfatto per non aver mai mollato, nonostante il dolore, fino alla fine. Soddisfatto anche l’Istruttore Luca Di Bartolo, tecnico accompagnatore per la trasferta, che ha ravvisato segnali positivi nella condotta di gara di Levorin, fiducioso che questo trend possa essere mantenuto anche per le prossime gare.